#BackInMilan. Il Giardino delle Culture + Outfit

Giardino delle CultureOggi vi do il buongiorno da quì, dal Giardino delle Culture, ovvero uno Il Giardino Delle Culture 2spazio di 1250 metri quadrati, situato in Via Morosini a Milano, che da zona urbana dismessa e degradata, è diventata dal giorno dell’inaugurazione (19 Aprile 2015) un’area pubblica destinata ad attività culturali e ricreative.
Ciò che caratterizza maggiormente questo spazio sono questi splendidi murales disegnati da Millo (nome d’arte dell’artista Francesco Camillo Giorgino) sui palazzi antistanti all’area; i quali rappresentano delle figure stilizzate e gli intricati scenari urbani per cui è noto in tutta Europa. In particolar modo, il tema dei due murales è la ricerca dell’amore e dell’affetto che si perde in una città di palazzi tutti uguali. Come si nota dalle immagini: da un parte abbiamo una lei che lancia cuori con una fionda a mo’di cupido e dall’altra un lui alla ricerca di cuori solitari.
Io trovo tutto questo, oltre che un’iniziativa splendida, un messaggio importante per la città di Milano, dove spesso e volentieri molte zone vengono lasciate abbandonate a loro stesse senza averne nessuna cura; dovremmo imparare tutti e insegnare alle generazioni future di agire sempre con più amore e rispetto verso le cose e verso il prossimo per vivere tutti un po’ meglio.

Chiusa questa piccola introduzione sul Giardino delle culture, voglio approfittare per farvi vedere anche l’outfit di oggi dal momento che questi murales sono uno sfondo perfetto in questa occasione.  😉
Ultimamente sto indossando solo top crop (come nel mio look precedente, clicca qui se te lo sei perso) dato che stanno divinamente abbinati a tutto ciò che è a vita alta, come la gonna longuette in denim di #Stradivarius che porto oggi. Effettivamente le longuette starebbero meglio abbinate a delle belle decolté tacco 12, ma per un look da giorno mi sono sembrati più appropriati e di sicuro più comodi i miei sandali alla romana firmati #Sante, un brand di scarpe greco che vi consiglio di sbirciare ora che è periodo di saldi. La borsa ho deciso di utilizzarla piuttosto piccola di #Coccinelle in cui poter infilarci giusto l’essenziale (le borsone, a meno che si debba andare in spiaggia,  d’estate ingombrano e contribuiscono a farmi sentire ancora più caldo  😛  )
Con gli accessori ci sono stata molto leggera, dato che io soffro particolarmente il caldo, durante la giornata non amo avere troppi pendagli quà e là, quindi a parte la mia solita catenina e l’orologio, ho indossato solo qualche braccialetto di #Accesorize e i miei new entry , ovvero braccialettini fissi di stoffa acquistati ai mercatini hippie a Formentera (passateci se andrete in vacanza lì o ad Ibiza!)
Ora vi lascio alle foto:

outfit 1
outfit 2
outfit 3
outfit 4

Top-crop: Stradivarius
Borsa: Coccinelle
Gonna: Stradivarius
Scarpe: Sante Shoes
Orologio: Daniel Wellington
Braccialetti: Accesorize

Spero che l’articolo sia stato utile e vi sia piaciuto. Fatemi sapere cosa ne pensate!  😉
Come sempre le parole contrassegnate da hashtag ( # ) vi portano ad un link.
Un bacione.

V.