Matcha Latte o Matcha Cappuccino?!

Buongiorno Ladies & Gentlemen,

Argomento di oggi: matcha latte! Per chi non lo sapesse, il Matcha è una particolare tipologia di Tè Verde Giapponese, favoloso per le sue straordinarie proprietà antiossidanti, alla lunga superiori rispetto ad un qualsiasi tè verde. Recenti studi infatti, hanno dimostrato che le foglie di tè matcha conterrebbero una quantità di antiossidanti 137 volte superiore rispetto al normale tè verde, polifenoli e diversi aminoacidi, che riducono lo stress fisico e psicologico, e l’acido glutammico che agisce sul sistema nervoso centrale. Inoltre, questa bevanda contiene molte vitamine: tra cui la B1, B2, C, Beta Carotene (così potremo sfoggiare quest’estate una splendida abbronzatura!), favorisce la digestione, cura malattie di origine nervosa e infiammatoria ed è consigliatissima nelle diete dimagranti in quanto riduce il senso di appetito. Chiaramente, come tutte le cose, non bisogna abusarne, in quanto contenendo anche una dose di caffeina e polifenoli potrebbe causarvi tremori o palpitazioni, assicuratevi quindi che la bevanda non interferisca con qualche farmaco o integratore, nel caso li stiate assumendo, mi raccomando;) ! Viste le proprietà del matcha, andiamo ora a scoprire le sue origini: è tipico della cultura giapponese e le sue foglie vengono coltivate al riparo dal sole, colte rigorosamente a mano per poi essere trasformate in una sottilissima polverina che verrà poi diluita in acqua calda per gustare un ottimo tè o  nel latte (di soia, avena, riso..etc.) come preferisco io, per ricreare il nostro gustosissimo e sano Matcha Latte 😛 . Vi elenco i passaggi davvero semplici che io adotto per creare questa gustosa bevanda, munirsi di:

  • pentolino per latte,
  • matcha,
  • frullatore a immersione (comunemente chiamato minipimer)
  • miele o zucchero (opzionale).

Il procedimento è altrettanto semplice: scaldare il latte nel pentolino, in seguito aggiungere un cucchiaino di matcha ed infine con il nostro minipimer frullare il tutto. Quando la schiuma che si creerà vi soddisfa (io ne faccio sempre tantissima ;P) potrete versare il tutto in una tazza e gustarvi la bevanda. Questo è uno dei tanti metodi, rinominato da me: Matcha Cappuccino. Per concludere vi indico dove potete trovare il matcha, io ad esempio l’ho acquistato in erboristeria, ma è reperibile anche nei negozi di alimentazione naturale oppure facilmente online. Concludo riportandovi due fotografie in cui trovate il matcha che ho acquistato e il risultato finale della preparazione. Gradirei dei consigli nel caso prepariate anche voi il matcha, i vostri metodi, dove lo acquistate, la qualità… etc. Se vi fa piacere aggiungete un commentino, mi farebbe davvero piacere:) Auguro una splendida giornata a tutti voi. Alla prossima.

Vale :*

IMG_3038IMG_3030

2 Comments

  1. ciao vale! ma dove lo posso trovare? dici che si può bere tipo 1 volta a settimana? oppure anche tutti i giorni a colazione?

    • Io l’ho preso all’erboristeria della carrefour:) secondo me è l’ideale la mattina anche ogni giorno, dipende se ti piace xké ha un gusto particolare;) se no lo puoi diluire nell’acqua calda a mó di tè…è così sa praticamente dello stesso sapore del tè verde ma un po più intenso 😉

Leave Your Reply