Ricetta Sushi #homemade

Buondì gente,

Come promesso a coloro che già mi seguono sulla pagina facebook, oggi vi fornirò la ricetta per preparare un basico ma gustosissimo sushi direttamenta a casa; senza buttarsi sempre nei ristoranti, molto cari se si vuole mangiare un buon sushi, o in uno dei tanti “All You Can Eat” dove la qualità del pesce è spesso scadente.

Coloro che conoscono il ristorante Temakinho (Ripa di Porta ticinese 37 e Corso Garibladi 59 a Milano, Via dei Serpenti 16 a Roma) avranno sicuramente notato che mi sono lasciata ispirare dai buonissimi roll che servono in questo ottimo ristorante (uno dei miei preferiti!). Comunemente questo tipo di roll viene chiamato: Uramaki o California roll, in quanto questo “sushi arrotolato” nasce negli anni Settanta proprio da uno chef di sushi del luogo.

Veniamo però al dunque, ecco gli ingredienti per 2 persone:

  • 500g di filetto fresco di salmone;
  • fogli di alga nori q.b.;
  • 1 bicchiere di riso per sushi (150g circa);
  • aceto di riso;
  • 1 avocado maturo;
  • mandorle in scaglie;
  • salsa di soia;
  • sale e zucchero.

Step 1: versare il riso in un pentolino lavandolo sotto l’acqua fresca sino ad ottenere l’acqua pulita, al fine di eliminare tutto l’amido contenuto al suo interno (circa 4/5 risciacqui). Una volta scolato bene il riso, aggiungere 1 bicchiere e mezzo d’acqua, cuocere il riso sino a quando l’acqua non verrà completamente assorbita.

sushi6sushi7

Step 2: nel frattempo che il nostro riso cuoce, iniziamo a prepare il condimento. Di solito l’aceto di riso viene venduto chiuso da un tappino piuttosto profondo che utilizziamo per dosare la quantita giusta: muniamoci quindi di un bicchiere in cui versiamo 2 tappini di aceto, 1 cucchiaino di zucchero e 1 di sale. Mescoliamo sino a quando sale e zucchero non si saranno completamente sciolti nell’aceto.

aceto di riso

Step 3: Una volta che il riso risulta completamente “asciutto”, ovvero tutta l’acqua è stata assorbita, spegniamo il fuoco e aggiungiamo il condimento appena preparato mescolando bene. Lasciamo poi raffreddare il riso per 5/10 minuti.

Step 4: munirsi della stuoietta di bambù ricoperta di pellicola trasparente (come vedete io uso i sacchettini salva freschezza dell’Ikea 😛 ) e disporvi l’alga Nori, prendiamo una piccola manciata di riso applicandola sull’alga. N.B.: quando si svolge questa operazione è necessario munirsi di una scodellina d’acqua, in cui dopo ogni stesura del riso ci possiamo sciacquare le mani, altrimenti il riso più che sull’alga si appiccicherà alle nostre mani 😉 !

sushi1

Step 5: quando il riso steso avrà ricoperto completamente tutta l’alga, dobbiamo girarla con molta delicatezza e aggiungere il condimento: avocado e salmone in questo caso. In base ai vostri gusti potete aggiungere chiaramente anche altri ingredienti, come la maionese, philadephia..etc.

sushi5sushi4

Step 6: è giunto il momento di arrotolare il tutto, dall’esterno verso l’interno come vi mostra l’immagine.

roll

Step 7 : In fine, se volete farcire ulteriormente i vostri roll applicandoci sopra altro salmone, non dovete fare altro che tagliuzzarlo al fine di ottenere una tartare di salmone e aggiungere le mandorle inscaglie.

Ed ecco a voi il risultato finale. Buon appetito 😉

sushi9

Vale :*

 

2 Comments

  1. Grande vale! Prima o poi la faccio!!

    • Sì Vero lo devi fare, vedrai che è facilissimo 😉 :*

Leave Your Reply